— Spettacolo teatrale "Korpus Polski" —

"La Liberazione" è una manifestazione sportiva e storico-culturale allo stesso tempo. Per questo la sera prima della partenza, sabato 8 luglio 2017, alle ore 21.30, si terrà presso i giardini di Piazza Nuova ad Osimo lo spettacolo teatrale "Korpus Polski" di Andrea Caimmi.

Lo spettacolo racconta la storia del Secondo Corpo d'Armata Polacco (Drugi Korpus Polski) nella seconda guerra mondiale. Una storia sconosciuta ma paradigmatica degli eventi dell'epoca. Deportati dai sovietici in Siberia, poi arruolati dagli inglesi nei deserti dell'Iran, lanciati su Montecassino per aprire l'avanzata alleata verso nord, e poi per liberare Ancona. Tutto questo accettato per il desiderio profondo di tornare a casa dopo il conflitto. Cosa che però, dopo Yalta, non sarà possibile. Ma il Secondo Corpo combatte ancora fino alla fine, contribuendo alla liberazione di Bologna il 21 aprile 1945. Per affermare sè stessi quando ormai non si è più niente. 


Scrive Caimmi: "Questo ha trasformato, per me, una storia di sconfitta in una storia di vittoria. Perché tutto è nell'atteggiamento che assumi in mezzo alle difficoltà. Nel condividere un destino comune coi tuoi simili.Nell'arrivare fino in fondo "nonostante tutto". In un momento storico come quello attuale, credo che abbiamo bisogno di storie come queste. Che ci facciano riflettere. Che ci facciano ripartire. Quel giorno del '45, la "piccola"storia, quella della mia famiglia, e la "grande" storia, il secondo conflitto mondiale e la Guerra di Liberazione, si incontrarono nella cucina di mia nonna, che attonita esclamò: "Séte Polacchi? E come ce séte 'rrivati fin'a qua?"  

Dedicato a tutti quelli che si rialzano sempre.